Fmi: per Italia no pareggio di bilancio almeno fino al 2017

Pubblicato il 17 Aprile 2012 17:13 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2012 21:08

WASHINGTON – L'Italia non raggiungerà il pareggio di bilancio almeno fino al 2017. Lo prevede il Fmi. Il deficit-pil italiano passerà infatti dal 2,4% del 2012 all'1,1% nel 2017, per attestarsi all'1,5% nel 2013, all'1,6% nel 2014, all'1,5% nel 2015 e all'1,3% nel 2016. L'avanzo primario passera' dal 3% del 2012 al 5,1% del 2017.

Il Fondo Monetario Internazionale prevede che il rapporto deficit-pil dell'Italia si attestera' al 2,4% nel 2012 per scendere all'1,5% nel 2013. Il debito sara' pari al 123,4% quest'anno e al 123,8% il prossimo.