Gideon Lévy parla di Israele, della Palestina e del ‘campo di concentramento chiamato Gaza’

Pubblicato il 22 Febbraio 2010 23:01 | Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio 2010 14:02

Gideon Levy

Colloquio con Gideon Lévy di Françoise Germain-Robin
Nato nel 1955, a Tel-Aviv, giornalista israeliano e membro della direzione del quotidiano Haaretz, Gideon Levy denuncia implacabilmente le violazioni commesse contro i Palestinesi e il ricorso sistematico ad una violenza che disumanizza i popoli, aizzati l’uno contro l’altro. Gideon Lévy occupa un posto particolare nella stampa israeliana, quello […]


Leggi l’articolo originale su: ArruotaLibera