blitztv

YOUTUBE Laura Boldrini: “Inchiesta Iene su collaboratori mette tutti a disagio”

boldrini-inchiesta-iene

Laura Boldrini: “Inchiesta Iene su collaboratori mette tutti a disagio”

ROMA – “Inaccettabile, vergognoso e imbarazzante”. Usa parole dure la Presidente della Camera, Laura Boldrini, commentando il caso messo in evidenza dal servizio trasmesso domenica sera da ‘Le Iene’ su un contratto ‘fittizio’ da parte del parlamentare Mario Caruso al figlio del sottosegretario alla Difesa, Domenico Rossi.

Incontrando una delegazione dell‘Associazione Italiana Collaboratori Parlamentari, Boldrini ha annunciato di aver scritto al Collegio dei Questori chiedendo una istruttoria sul caso specifico”. Un caso “inaccettabile”, anche se “le responsabilità non sono dell’istituzione Camera”, in quanto, in questo caso, “il rapporto di collaborazione è diretto tra il collaboratore e il deputato stesso”.

La presidente della Camera ha ricordato che “già due anni” ha sollevato “il problema” dei collaboratori parlamentari “proponendo lo spostamento del rapporto di lavoro” dei collaboratori “dal singolo deputato all’istituzione Camera, così come avviene in altri Parlamenti”, in modo da avere “contratti trasparenti e regolari. Ho iniziato delle interlocuzioni ma ho visto molta poca apertura da parte di qualche gruppo”.

Boldrini ha quindi assicurato che “anche alla luce di quanto accaduto”, tornerà “alla carica cercando di sensibilizzare tutti i gruppi”. Per questo “ho chiesto agli uffici della Camera e ai Questori di predisporre una istruttoria sul caso specifico”, con la speranza “di arrivare, se si può, a una forma di trasparenza più strutturata possibile” (video Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev):

To Top