Lo spazzolino dell’imperatore negli scavi di Rio De Janeiro (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 settembre 2013 18:56 | Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2013 19:00
Lo spazzolino dell'imperatore trovato negli scavi di Rio De Janeiro

Lo spazzolino dell’imperatore trovato negli scavi di Rio De Janeiro

RIO DE JANEIRO (BRASILE) – Archeologi hanno dissotterrato a Rio de Janeiro più di 200mila oggetti risalenti al XVII, XVIII e XIX secolo, tra cui i resti di uno spazzolino da denti in avorio appartenuto probabilmente all’imperatore Pietro II del Brasile o a un altro membro della famiglia reale.

Il manico in avorio ha dei piccoli fori in cui una volta erano inserite setole fatte di peli di cinghiale e sopra si può leggere la seguente scritta in francese: “Sua maestà, l’imperatore del Brasile”. Oltre allo spazzolino, sono state ritrovate decine di oggetti con nomi o titoli dei membri della famiglia imperiale, tra cui un barattolo che una volta conteneva il dentifricio della regina.

La scoperta è stata effettuata sul terreno che sarà utilizzato per espandere la rete della metropolitana nella città, in prossimità dell’ex palazzo imperiale nella parte settentrionale di Rio. Il luogo era usato probabilmente come discarica dalla famiglia reale. 

[jwplayer player=”1″ mediaid=”1670149″]