Napoli, formiche nel reparto rianimazione dell’ospedale San Giovanni Bosco VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 Febbraio 2019 12:46 | Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio 2019 12:46
Napoli, formiche ospedale San Giovanni Bosco

Napoli, formiche nel reparto rianimazione dell’ospedale San Giovanni Bosco

NAPOLI – Nuova ispezione del Nas la mattina di oggi, venerdì 1 febbraio, nell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dopo che, ancora una volta, è stata denunciata la presenza di formiche, questa volta trovate in una stanza del reparto di Rianimazione e sul letto di un paziente.

Si tratta dell’ennesima ispezione dei Carabinieri nell’ambito di indagini coordinate dal procuratore aggiunto di Napoli Giuseppe Lucantonio che tra le ipotesi non esclude quella del sabotaggio. Alla fine dello scorso anno e nel mese di gennaio, si sono verificati numerosi ritrovamenti di formiche tra cui quello riguardante una anziana paziente dello Sri Lanka intubata, ripresa in un video diventato virale sul web.

Il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, è colui che ha diffuso i video delle formiche. Ed è lo stesso che dopo il primo video, quello con la cittadina dello Sri Lanka intubata, aveva presentato una denuncia che aveva costretto il direttore sanitario Giuseppe Matarazzo a chiudere la stanza del reparto di Medicina per la bonifica e la pulizia. 

Anche in questo caso la denuncia è partita sempre da Borrelli che ha postato un video su Facebook ripreso dall’Agenzia Vista di Alexander Jakhnagiev.