Vodka, muffin e cioccolato in carcere con la canna da pesca

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Novembre 2015 7:34 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2015 20:28
Vodka, muffin e cioccolato in carcere con la canna da pesca

Vodka, muffin e cioccolato in carcere con la canna da pesca

LONDRA- Queste immagini diffuse dalla polizia britannica mostrano il trucco adottato da un uomo di 27 anni, Karl Jensen, per far entrare nel carcere di Wormwood Scrubs oggetti proibiti. Dopo aver legato una borsa a un filo, da una delle celle del carcere qualcuno, grazie a una canna da pesca è riuscito ad impossessarsi del contenuto e farlo arrivare in cella.

In questo caso si trattava di un muffin, di una bottiglia di vodka e di un uovo di cioccolato. Il 27enne e la sua fidanzata – anche lei coinvolta – sono stati condannati, tra le altre cose, anche per contrabbando. In un’altra occasione la coppia aveva fatto avere ai detenuti coltelli, droga e telefoni cellulari.