Bin Laden in versione hollywoodiana. Il film è già in progettazione

Pubblicato il 3 Maggio 2011 11:31 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2011 11:31

Osama bin Laden

LOS ANGELES, STATI UNITI – Che Hollywood non volesse  subito di fare un film sulla vita, le malefiche gesta e la morte del capo di Al Qaeda Osama Bin Laden era impensabile. E infatti, poche ore dopo l’uccisione del terrorista più ricercato al mondo, un film su di lui è già in fase di progettazione.

La regista Kathryn Bigelow e lo sceneggiatore Mark Boal – celeberrimi e premiatissimi negli Stati Uniti per il loro film sulla guerra in Iraq intitolato ”The Hurt Locker” – avevano già cominciato a lavorare su un film riguardante bin Laden, ed ora, dopo la sua uccisione in Pakistan da forze speciali americane, ”il film è diventto più importante che mai”, ha dichiarato una collaboratrice della regista.

Secondo quanto si è appreso, il film sarà incentrato sulla storia della lunga caccia a bin Laden cominciata dopo l’attentato alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001 e si concluderà probabilmente con l’azione dei commando ad Abottabad, una cinquantina di km. da Islamabad, contro il rifugio di bin Laden rimasto uccisso da un proiettile alla testa.

Ma si tratta di congetture perchè Bigelow, tramite la sua portavoce Susan Ciccone, ha declinato di fornire alcuna indicazione sul progettato film. ”The Hurt Locker” ha vinto il premio di miglior film alla cerimonia degli Oscar l’anno scorso e alla Bigelow è stato assegnato il premio di miglior regista, andato per la prima volta ad una donna.