Belgio, esplode pizzeria italiana ad Anversa: due morti e otto feriti. C’è anche un italiano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 gennaio 2018 0:04 | Ultimo aggiornamento: 16 gennaio 2018 13:30
anversa-esplosione

Belgio, crolla palazzo ad Anversa: almeno una decina di vittime

ROMA – E’ di due morti e otto feriti il bilancio dell’esplosione che ha provocato il crollo di una palazzina ad Anversa, in Belgio, nella zona di Paardenmarkt, molto frequentata da giovani ed universitari. Lo riferiscono i media citando la polizia. Tra i feriti una persona, un giovane di 34 anni, è in condizioni critiche, mentre altre cinque sono gravi e le rimanenti otto sono rimaste ferite solo lievemente. Tra le persone rimaste ferite c’è anche un italiano.

Le squadre di soccorso hanno lavorato tutta la notte alla ricerca di eventuali superstiti, fino a quanto, nella mattinata di martedì i due ultimi dispersi sono stati estratti senza vita. La polizia ha escluso che si tratti di un attentato terroristico.

L’esplosione ha danneggiato altri due edifici vicini. Ancora non accertate le cause della deflagrazione, anche se è stata esclusa la pista del terrorismo. La tv pubblica belga parla di possibile fuga di gas. Alla base di uno dei tre edifici coinvolti si trova la pizzeria italiana ‘Primavera’.

“I miei pensieri vanno alle vittime e alle loro famiglie. Anversa vi sosterrà”, ha scritto su Twitter il sindaco, Bart De Wever, che ha anche lodato la solidarietà di molti abitanti della zona, tra cui studenti, che hanno immediatamente offerto le loro case per ospitare le persone colpite.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other