Gb, nei guai il capo dei servizi: sua figlia su Facebook con un kalashnikov dorato

Pubblicato il 31 Ottobre 2010 - 20:16 OLTRE 6 MESI FA

La figlia del capo dell’Mi6, i servizi segreti esterni britannici, rischia di mettere seriamente in imbarazzo il padre, Sir John Sawers: la ragazza appare infatti sorridente con un kalashnikov dorato in mano, di fronte all’albero di Natale, in una foto comparsa sulla sua pagina Facebook.

Corinne Sawers, 23 anni, laureata a Oxford, imbraccia un mitra simile a quelli che facevano parte della collezione personale del dittatore iracheno Saddam Hussein e che furono trovate nei suoi palazzi dopo l’invasione del 2003. Secondo il Daily Mirror, il fucile sarebbe stato donato a Sir John dopo la sua missione in Iraq.

Sawers ha già avuto problemi da Facebook, dopo che sue foto in costume da bagno succinto erano state messe sul social network dalla moglie dopo che egli era stato nominato capo del servizio segreto Mi6, a maggio. Lady Sawers non aveva ben settato la privacy della sua pagine, così le foto dell’alto funzionario erano state viste da chiunque aprisse la sua pagina.