Migranti: nuova tragedia in Grecia, affogano 3 bambini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Ottobre 2015 11:44 | Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre 2015 11:44
Migranti: nuova tragedia in Grecia, affogano 3 bambini

Ansa

ROMA – Ancora una tragedia del mare nel Mediterraneo: un barcone si è capovolto al largo dell’isola di Kalymnos nell’Egeo, causando la morte di quattro persone, tre bambini e una donna. Lo riportano alcuni media internazionali citando fonti della Guardia Costiera greca. Altre undici persone sono state tratte in salvo.

La nuova tragedia arriva dopo l’annuncio del governo greco di voler affrontare l’emergenza profughi insieme alla “nemica” storica Turchia: “La Grecia è pronta a cooperare con la Turchia, sempre sulla base del diritto internazionale e nel quadro del processo di adesione all’Ue” aveva detto Tsipras nei giorni scorsi.

L’apertura al negoziato con Ankara non era scontata da parte di Atene ed è arrivata prima dell’inizio del consiglio europeo. “Penso che sarà un vertice molto significativo – ha detto – per trovare una soluzione a questa crisi umanitaria dei rifugiati. E’ interesse comune dell’Europa sostenere i paesi in prima linea con rispetto e solidarieta’ per i rifugiati”.

Prioritario, ha aggiunto, è che l’Ue “prenda l’iniziativa politica per affrontare la crisi siriana e fermare le ondate di rifugiati che partono nel Mediterraneo a cercare una vita migliore in Europa”.