Svezia, sparatoria a Malmo mentre si festeggia la vittoria al Mondiale: un morto e 4 feriti

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 giugno 2018 22:35 | Ultimo aggiornamento: 19 giugno 2018 8:29
Malmo sparatoria

Svezia, sparatoria a Malmo in un locale: almeno quattro persone ferite

MALMO – Un uomo ha sparato a Malmo in Svezia davanti ad un internet caffè sul viale Drottninggatan, provocando la morte di una persona e il ferimento di altre quattro, di cui tre in modo grave. Tutti coloro che sono stati raggiunti dai proiettili stavano festeggiando la vittoria della nazionale. E’ accaduto la sera di lunedì 18 giugno al termine del match per i Mondiali di Russia, tra la Svezia e la Corea del Sud.

Secondo quanto riporta il quotidiano svedese Sydsvenskan, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play], l’uomo ha sparato almeno venti proiettili con un’arma semiautomatica. L’area è stata evacuata e transennata.

L’uomo ha sparato contro la folla che stava festeggiando la vittoria della nazionale ed è poi scappato con un’auto scura. La polizia ha isolato diverse strade nel centro di Malmo e ha lanciato la caccia all’uomo. Pur non avendo ancora fermato nessuno, la polizia della cità svedese ha dichiarato il cessato allarme ed ha escluso la pista terroristica.

Il motivo del gesto resta al momento sconosciuto.