Adro (Brescia), bimbo indiano di 3 anni muore annegato in un canale

Pubblicato il 6 Settembre 2010 20:26 | Ultimo aggiornamento: 6 Settembre 2010 20:46

Una bambina indiana di otto anni è annegata ad Adro, in provincia di Brescia. L’annegamento, a quanto si è appreso, sarebbe avvenuto in una roggia. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri della compagnia di Chiari.

Questa vittima è la quarta che muore per un incidente dall’inizio del mese nel bresciano. Due giorni fa nel lago di Iseo erano annegati i due fratellini di 8 e 6 anni originari del Burkina Faso. Ieri invece un bambino di 9 anni è morto a Ghedi soffocato da un cumulo di mais.