Andrea Romano, il figlio Dario muore e dopo due mesi è ancora senza sepoltura: il tweet contro Virginia Raggi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Aprile 2021 12:34 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2021 12:35
Andrea Romano, il figlio Dario muore e dopo due mesi è ancora senza sepoltura: il tweet contro Virginia Raggi

Andrea Romano, il figlio Dario muore e dopo due mesi è ancora senza sepoltura: il tweet contro Virginia Raggi

Il deputato del Pd Andrea Romano contro la sindaca di Roma, Virginia Raggi: “Oggi sono 2 mesi che mio figlio Dario non è più con la sua mamma, con i suoi fratelli, con me. 2 mesi che non riusciamo a seppellirlo: Ama non dà tempi di sepoltura degni di una città civile. Anzi, non dà alcun tempo. La tua vergogna non sarà mai abbastanza grande”, la denuncia lanciata via Twitter. 

Parole subito condivise da molti, tra cui il collega di Azione Carlo Calenda, mentre il deputato di Italia Viva Luciano Nobili ha commentato: “Un abbraccio ad Andrea e alle tante famiglie romane che si trovano nella medesima condizione. Dolore che si aggiunge a dolore. Virginia #Raggi, non potevi finire cinque anni di disastri più indegnamente di così”.

La morte del figlio di Andrea Romano, Dario Romano

Il figlio di Andrea Romano, Dario, è morto a 24 anni per una malattia che lo affliggeva dall’infanzia, scrive Repubblica. Da due mesi il suo corpo attende di essere sepolto, ma resta fermo insieme ad altri circa duemila feretri, accatastati nei depositi del cimitero Flaminio a Roma Nord, impilati l’uno sull’altro. 

Troppi morti, e così i forni per la cremazione non sono sufficienti e la metà dei 25 operatori Ama che se ne occupano ha avuto il Covid, fa sapere la municipalizzata romana dei rifiuti che gestisce anche i cimiteri di Roma.

Non solo il figlio di Andrea Romano: situazione dei cimiteri di Roma

Una sorte, quella del figlio di Andrea Romano, comune in queste settimane ad altri romani. La scrosa settimana un imprenditore ha affisso nella Capitale 250 manifesti con la scritta “Scusa mamma se non riesco a farti tumulare”. La madre, una donna di 85 anni, è morta a marzo.