Berlusconi e Ruby, parla l’ex professore: “Una ragazza estroversa”

Pubblicato il 28 Ottobre 2010 18:45 | Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre 2010 20:41

”Era una ragazza abbastanza estroversa, già ai tempi della scuola. Del resto cercava di inserirsi in un ambiente che a volte poteva anche essere ostile”. Così l’ex professore di francese, Alfonso Lo Turco, ricorda Ruby, sua alunna alla scuola media di Letojanni (Messina).

La vicenda della giovane marocchina ha fatto grande scalpore nella piccola comunità del comune rivierasco che si affaccia su una lunga spiaggia di ciottoli. ”Tutti ne parlano, anche se la ragazza non si vedeva da queste parti già da diverso tempo – spiega Lo Turco – Non aveva più molte conoscenze in paese e in verità non ne aveva tantissime neanche prima, visto che viveva con i genitori fuori paese e poi, già tre anni fa, se ne è andata a vivere fuori”.

A scuola, racconta Lo Turco, ”ha fatto molta fatica a stringere rapporti con i compagni e non faceva parte di nessuna comitiva del paese”. A questo si sommano i problemi con i genitori.

”Sono due brave persone che comunque non si fanno vedere molto – prosegue – Evidentemente Ruby non aveva buoni rapporti con loro già da tempo per questo ha deciso di andare via, interrompendo di fatto i legami con la sua famiglia e abbandonando gli studi”.

[gmap]