Biella, tre neonati morti in ospedale in un anno: solo un caso? 14 indagati

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 ottobre 2017 0:44 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2017 9:22
neonati-morti-biella-

Foto Ansa

BIELLA – La procura di Biella ha aperto tre indagini su altrettanti casi di neonati morti nell’ospedale cittadino. Sono quattordici in tutto gli indagati, tra medici e personale di reparto accusati di omicidio colposo e lesioni.

Il primo caso riguarda una coppia di genitori che ha sporto denuncia nell’agosto 2016 per il decesso della bambina nata viva e poi immediatamente deceduta. Dopo un primo accertamento autoptico sarebbe stata avviata una seconda perizia.

Il secondo caso risale all’aprile scorso. Si tratta di una neonata con l’indice di vitalità molto elevato, che dopo poche ore viene trasferita d’urgenza all’ospedale di Novara dove muore. Eseguita l’autopsia il pm starebbe per chiudere l’inchiesta.

L’ultimo decesso è avvenuto la settimana scorsa quando, a ridosso del parto, il bambino è morto. Ora la procura dovrà stabilire se questi decessi abbiano o meno dei responsabili, se eventuali problemi siano stati valutati rispettando il protocollo medico o se la morte dei tre neonati rientri nella casistica.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other