Cerignola, adescava e pagava minorenni: edicolante arrestato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Dicembre 2014 13:58 | Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2014 13:59
Cerignola, adescava e pagava minorenni: edicolante arrestato

Cerignola, adescava e pagava minorenni: edicolante arrestato

CERIGNOLA (FOGGIA) – Un edicolante di 36 anni di Cerignola è stato arrestato dalla polizia e messo ai domiciliari con l’accusa di aver adescato e pagato in più occasioni per prestazioni sessuali tre ragazzini romeni.

Secondo quanto appurato dagli agenti, l’edicolante era solito portare i ragazzini (in tutta una decina) in un bed and breakfast della zona.

Gli agenti hanno anche scoperto che uno dei ragazzini era stato legato al letto con nastro da imballaggio. Il minorenne ha raccontato di essere stato pagato 45 euro per le prestazioni sessuali, e ha spiegato che non era la prima volta che incontrava quell’uomo.

Un altro ragazzino di 16 anni ha detto di avere conosciuto l’edicolante tramite un suo connazionale, anche lui minore, e di avere ricevuto dai 25 ai 40 euro per ogni incontro. Quando però ha detto all’uomo di non volersi più prestare alle sue richieste, questi avrebbe tentato di convincerlo dandogli 200 euro.

Le indagini della polizia vanno avanti per capire se ci sia anche una responsabilità del gestore del bed and breakfast.