Concordia Sagittaria (Venezia), incendio in casa: madre porta in salvo le figlie, poi rientra e muore

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Dicembre 2018 10:11 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2018 10:11
Concordia Sagittaria (Venezia), incendio in casa: madre porta in salvo le figlie, poi rientra e muore

Concordia Sagittaria (Venezia), incendio in casa: madre porta in salvo le figlie, poi rientra e muore (Foto d’archivio)

CONCORDIA SAGITTARIA (VENEZIA) – Incendio fatale in una casa a Concordia Sagittaria, in provincia di Venezia. Una donna di 46 anni, Paola Castellet, madre separata, è morta nel rogo divampato nella sua abitazione in via Cesare Battisti, probabilmente per un cortocircuito delle luci dell’albero di Natale.

Intorno alle 7 del mattino di domenica 16 dicembre, dopo che le fiamme avevano avvolto la cucina, la donna si era precipitata fuori dall’abitazione insieme a una figlia di 20 anni e all’altra adolescente. Poi, però, per qualche motivo ancora sconosciuto, la donna ha deciso di rientrare in casa, dove è caduta ed è morta.

I soccorritori hanno rinvenuto il suo parzialmente carbonizzato. Sull’incendio indagano i carabinieri, arrivati sul posto insieme ai vigili del fuoco e ai sanitari del 118. Sul posto anche i tecnici del Niat (nucleo investigativo antincendio territoriale).