Domande di pensione scuola. Il 30 marzo termine ultimo

Pubblicato il 13 Marzo 2012 17:41 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2012 18:06

ROMA, 13 MAR – E' il 30 marzo la data entro la quale il personale della scuola puo' presentare domanda di pensione. Lo stabilisce una circolare del ministero dell'Istruzione.

Il 30 marzo dunque e' il termine ultimo per la presentazione delle domande di collocamento a riposo per compimento del limite massimo di servizio, di dimissioni volontarie dal servizio, di trattenimento in servizio, oltre il raggiungimento del limite di eta' a valere, per gli effetti, dal primo settembre 2012, nonche' per la eventuale revoca di tali domande, da parte del personale, docente, educativo, amministrativo, tecnico e ausiliario della scuola.

Lo stesso termine si intende applicato anche nei confronti del personale che desideri cessare anticipatamente rispetto alla data finale indicata nel provvedimento di trattenimento in servizio e a quello che, non avendo raggiunto il limite di eta' o di servizio, voglia chiedere la trasformazione del rapporto di lavoro a tempo parziale (con contestuale riconoscimento del trattamento di pensione, ai sensi del decreto 29 luglio 1997, n. 331 del Ministro per la funzione pubblica).

Nella circolare si stabilisce, inoltre, che da quest'anno le domande di pensione devono essere inviate direttamente all'ente previdenziale compilandole attraverso l'assistenza gratuita del patronato o on line accedendo al sito dell'istituto.