Salerno, evasi 26 milioni di euro in aziende casearie. Tre denunce

Pubblicato il 1 Giugno 2010 13:36 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2010 14:04

Un mezzo della Guardia di Finanza

Una evasione fiscale per 26 milioni di euro e fatturazioni inesistenti per circa 400 mila euro sono state scoperte dalla guardia di finanza nella Piana del Sele in alcune aziende del settore caseario. Tre le persone denunciate per violazioni fiscali.

Le fiamme gialle hanno individuato delle società agricole attive nel settore del latte bovino, formalmente costituite da allevatori della provincia di Salerno, ma di fatto completamente gestite da una società sconosciuta al fisco che coordinava la commercializzazione di milioni di litri di latte per buona parte di provenienza estera.

I finanzieri hanno accertato un’ evasione fiscale di diversi milioni di euro.

Dai controlli effettuati, infatti, è emerso l’ occultamento di ricavi per oltre 13 milioni di euro, il disconoscimento di costi per circa 10 milioni di euro e l’ evasione di Iva per oltre 4 milioni di euro.