Incendio Siniscola, evacuate quindici famiglie: fiamme fino alla statale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2019 8:26 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2019 8:27
Incendio Siniscola, una foto dell'Ansa

Incendio Siniscola, le fiamme lambiscono la statale tra Nuoro e Olbia (foto Ansa)

ROMA – Nella serata di domenica 28 luglio, intorno alle ventidue e trenta, un vasto incendio è divampato a Siniscola, in provincia di Nuoro. Le fiamme hanno lambito anche la statale 131 dcn, tra Nuoro e Olbia.

Alimentato dal forte vento, l’incendio bruciato decine di ettari di bosco fino ad arrivare alla frazione di Murtas Artas, vicino alla zona industriale, dove sono state evacuate una quindicina di famiglie. 

“L’incendio – ha spiegato il sindaco di Siniscola, Gianluigi Farris, ha raggiunto la frazione di Murta Artas, dove risiedono circa quindici famiglie. Le case sono state evacuate appena in tempo, perché credo che le abitazioni siano state invase dal fuoco”.

“Il vento soffia ancora molto forte e non si può mai dire in questi casi – continua il sindaco  – le fiamme hanno raggiunto la zona industriale ma sembra che siano riusciti a fermarlo prima dell’agglomerato produttivo. Speriamo che si riesca a spegnerle in breve tempo”.

Le operazioni di spegnimento vanno avanti da ieri notte con squadre a terra, senza i mezzi aerei, che non potevano volare fino all’alba di stamani, coordinate dal Corpo Forestale regionale, operai di Forestas, Protezione civile e volontari. Sul posto i Vigili del Fuoco di Siniscola e Nuoro, la Polizia stradale di Nuoro, Fonni e Ozieri, e i Carabinieri della compagnia di Siniscola.

Fonte: Adnkronos, Ansa.