Esame di Stato, in Italia è record: ben 800 maturità diverse

Pubblicato il 28 Maggio 2010 13:31 | Ultimo aggiornamento: 28 Maggio 2010 13:31

L’anno scolastico è in dirittura d’arrivo e inesorabile si avvicina il giorno più temuto dai 500 mila studenti dell’ultimo anno: l’esame di maturità. L’Italia, sotto questo profilo, detiene un record: i nostri istituti superiori hanno quasi 800 tipi diversi di indirizzi, di cui le prove finali dovranno tenere conto.

In Italia ci sono 96 indirizzi ordinari, 172 indirizzi con progetto assistito e ben 614 sperimentazioni autonome. Un panorama di offerte formative unico al mondo. Una girandola di progetti formativi che va ad incidere sulla preparazione degli esami di maturità. Per ognuno dei 786 indirizzi la seconda prova scritta della maturità sarà diversa.

Greco al liceo classico, matematica  allo scientifico, lingua straniera al linguistico, pedagogia  al liceo pedagogico, figura disegnata all’artistico. Queste le materie delle seconde prove della maturità 2010. Per il settore artistico (licei e istituti d’arte) la materia di seconda prova ha carattere progettuale e laboratoriale (architettura, ceramica, mosaico, marmo, oreficeria ecc.) e si svolge in tre giorni. E ancora, economia aziendale all’istituto tecnico commerciale ragionieri), estimo all’istituto tecnico per geometri, lingua straniera al turistico, economia e gestione delle aziende ristorative all’istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione, tecnica amministrativa al professionale per i servizi sociali. Ma questa è solo un accenno dell’interminabile elenco delle quasi 800 diverse maturità.

La situazione dovrebbe migliorare con il riordino degli indirizzi voluto dal ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini. Intanto, l’esame si avvicina e la paura aumenta. Soprattutto perché quest’anno, per essere ammessi all’esame, serve la sufficienza in tutte le materie. Sperando di replicare la statistica degli anni scorsi, con il 97-98% di diplomati.