Mafia, Mediaset cita in giudizio Repubblica: “Grave diffamazione”

Pubblicato il 28 Novembre 2009 - 16:45| Aggiornato il 29 Novembre 2009 OLTRE 6 MESI FA

«Con riferimento alle affermazioni gravemente diffamatorie contenute in un articolo odierno di Repubblica in cui si insinua che il 20% di Mediaset appartenga alla mafia, Mediaset agirà giudizialmente contro gli autori dell’articolo e il direttore responsabile di Repubblica».

E’ quanto si legge in una nota dell’ufficio stampa di Mediaset.