Marche, scossa terremoto di magnitudo 2.2

La scossa è durata una trentina di secondi, e la popolazione del Fermano-Maceratese, l’area interessata dallo sciame sismico cominciato l’8 gennaio, l’ha sentita piuttosto distintamente.

Una scossa di terremoto, che secondo le prime stime ha avuto magnitudo 2.2, è stata avvertita nelle Marche alle 18:39 di mercoledì 13 gennaio.

La scossa è durata una trentina di secondi, e la popolazione del Fermano-Maceratese, l’area interessata dallo sciame sismico cominciato l’8 gennaio, l’ha sentita piuttosto distintamente.

Gestione cookie