Mondragone: litiga con la fidanzata e si getta dal sesto piano. Morto sedicenne

Napoli: ragazzo di 16 anni  si getta dal balcone, morto dopo ore di agonia
Napoli: ragazzo di 16 anni si getta dal balcone, morto dopo ore di agonia

CASERTA – Un ragazzo di 16 anni si è lanciato da un balcone del sesto piano di un edificio ed è morto qualche ora dopo. Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di sabato 17 agosto  a Mondragone, un comune del litorale domizio, in provincia di Caserta.

Il ragazzo, subito soccorso è stato trasferito in una struttura sanitaria della zona, ma è morto dopo quattro ore di agonia. Il ragazzo è finito dapprima su una tettoia e poi sul selciato.

Le condizioni del ragazzo sono apparse subito disperate. Secondo quanto riferito dai carabinieri della Compagnia di Mondragone il giovane aveva litigato con la fidanzata e il fatto lo aveva sconvolto. Sabato , intorno alle 13, si è lanciato da un balcone  al sesto piano; è finito dapprima su una tettoia e poi sul selciato.

Comments are closed.

Gestione cookie