Muro del maltempo divide Italia in 2 “continenti”: al Nord è autunno, a Sud 38°

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Agosto 2014 17:43 | Ultimo aggiornamento: 18 Agosto 2014 17:43
Muro del maltempo divide Italia in 2 "continenti": al Nord è autunno, a Sud 38°

Muro del maltempo divide Italia in 2 “continenti”: al Nord è autunno, a Sud 38°

ROMA – Un muro che divide di fatto l’Italia in due continenti. E’ il muro del maltempo: al nord è autunno, senza che l’estate sia mai davvero arrivata, al sud ci sono 38 gradi. Là almeno l’estate, per quanto in ritardo, si sente.

Al nord, invece, una nuova perturbazione proveniente dall’Europa centro-settentrionale porterà un nuovo peggioramento, in particolare sulle aree alpine e prealpine.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha dunque emesso una allerta meteo che prevede, a partire dalle prime ore di domani 19 agosto, piogge e temporali anche molto intensi, che potranno essere accompagnati da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento, sul Piemonte e in successiva estensione, su Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Quadro decisamente diverso a sud dove da martedì 19 agosto inizierà  una nuova, intensa ondata di caldo: una massa d’aria proveniente dall’entroterra nordafricano, dove le temperature massime in questi giorni arrivano a toccare i 45°, si riverserà sulle nostre regioni meridionali. La seconda parte della settimana vedrà dunque giornate molto calde al Sud e sulle Isole (soprattutto la Sicilia dove si potranno toccare picchi anche di 38°), mentre a tratti il Nord verrà attraversato da perturbazioni in transito sull’Europa centrale. Qualche annuvolamento passeggero anche sul resto dell’Italia, con occasionali piogge possibili al Centro (Toscana, Umbria e Marche).