Napoli, morto Ercole Lauro: ultimo rampollo della dinastia di armatori

Pubblicato il 29 Settembre 2011 11:29 | Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2011 11:29

NAPOLI – E’ morto Ercole Lauro, ultimo rampollo della dinastia degli armatori. Ne dà notizia il sito del Mattino. Ercole, o Ninni come era conosciuto praticamente da tutti, era il figlio del grande Achille, il capostipite.

Ingegnere, ormai impegnato in attività imprenditoriali molto diverse da quella storica di famiglia, aveva guidato la flotta nella fase più turbolenta, quella che precedette il commissariamento e quindi il fallimento.

Era succeduto nel ruolo di amministratore delegato proprio al «Comandante». Nell’81, quando cominciò il declino dell’azienda di famiglia, si trovò al centro della bufera, subendo peraltro le dure critiche del genitore.