Primarie centrosinistra, Bersani vince o no al primo turno?

Pubblicato il 20 Novembre 2012 13:56 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2012 13:58

ROMA – Il 25 novembre le primarie del centrosinistra eleggeranno il nuovo candidato premier. A meno di una settimana dal voto i sondaggi continuano a premiare Pierluigi Bersani che, secondo gli ultimi dati, arriverebbe al 41%. Difficilmente però il segretario del Partito Democratico riuscirà a superare il 50% necessario per vincere al primo turno.

Bersani ha scelto Genova come ultima tappa del suo tour elettorale. “Una città e un luogo simbolici – ha spiegato la sua portavoce Alessandra Moretti – perché Genova per noi è la città del lavoro, e da qui deve ripartire l’Italia”

Nei sondaggi Bersani stacca Matteo Renzi, dato al 27%. Il sindaco di Firenze chiuderà la campagna elettorale sabato 24 novembre a Siena.

Blitz quotidiano vi chiede: Primarie centrosinistra, Renzi dove arriva?

Blitz quotidiano vi chiede: Primarie centrosinistra, Bersani dove arriva?

Blitz quotidiano vi chiede: Primarie centrosinistra, Vendola dove arriva?

Leggi anche: Primarie, 5 candidati e il loro Pantheon poco di sinistra. Dal Papa a Martini

Più indietro nei sondaggi, rispetto a Bersani e Renzi, Nichi Vendola. Il leader di Sel, che dovrebbe prendere intorno al 15%, però si è detto ottimista durante la trasmissione “In mezz’ora” di Lucia Annunziata di domenica 18 novembre:

“Sono convinto che domenica prossima ci sarà una grande sorpresa nelle urne, la bolla mediatica costruita con malizia per cui le primarie sarebbero tra Bersani e Renzi sarà frantumata da coloro che andranno a votare”

 

Blitz Quotidiano vi chiede: Bersani vince o no al primo turno?

[SURVEYS 75]