Prof lesbica Trento, ministro Giannini: “Se discriminata agiremo con severità”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Luglio 2014 19:11 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2014 19:11
Prof lesbica Trento, ministro Giannini: "Se discriminata agiremo con severità"

Prof lesbica Trento, ministro Giannini: “Se discriminata agiremo con severità”

ROMA – “Se c’è stata discriminazione di tipo sessuale agiremo con la dovuta severità”. Stefania Giannini, ministro dell’Istruzione, commenta così la vicenda di Trento dove una professoressa ha denunciato di essere stata licenziata dalla scuola perché lesbica.

Il ministro Giannini ha sottolineato che il caso sarà valutato con “la massima rapidità” e che il ministero intende procedere

“ad un confronto chiaro e doveroso con le parti coinvolte. In queste ore sto raccogliendo gli elementi utili a comprenderne tutti gli aspetti. Laddove ci trovassimo di fronte a un caso legato ad una discriminazione di tipo sessuale agiremo con la dovuta severità”.