Ruba macchina fotografica a coinquilina e posta le foto su Facebook

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Maggio 2015 12:44 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2015 12:44
Ruba macchina fotografica a coinquilina e posta le foto su Facebook

Ruba macchina fotografica a coinquilina e posta le foto su Facebook

ROMA – Ha rubato la macchina fotografica della sua coinquilina. L’ha usata. E poi ha messo tutte le foto su Facebook. Anche quelle che erano state scattate dalla vittima del furto. Per questo, grazie a Facebook è stata rintracciata, processata e condannata per furto.

Una vicenda, quella raccontata da Michaela Allegri per il Messaggero, che si svolge a Londra e ha per protagoniste due ragazze italiane: una studentessa romana di 24 anni e una ballerina di Cuneo di 20. Alla cuneese, che divideva la stanza con la studentessa, un giorno spariscono macchina fotografica e ipad. Passano i giorni fin quando, un giorno, la studentessa posta su Facebook un serie di foto. Ce n’è anche una di uno scoiattolo di Hyde Park. Ma quella foto la studentessa non l’ha mai scattata. Viene dalla fotocamera della ballerina. Che la riconosce. E che denuncia.

Scrive Allegri:

Così, Federica D. è finita sotto processo per furto. La pm Lina Corbeddu ha chiesto e ottenuto una pena di 8 mesi nei confronti dell’imputata che, secondo l’accusa, si sarebbe intrufolata di nascosto nella stanza dell’amica impossessandosi della fotocamera e anche di un iPod.