Sarah Scazzi, durante l’incidente probatorio Sabrina si sente male

Pubblicato il 20 Novembre 2010 0:19 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2010 0:26

Sabrina Misseri ha accusato un lieve malore verso la fine dell’incidente probatorio nel carcere di Taranto dove è stato sentito per oltre 11 ore il padre Michele.

La ragazza, accusata dal padre di aver ucciso Sarah, ha lasciato la sala dove il padre stava raccontando la sua versione dei fatti, rinnovando le accuse nei suoi confronti, circa un’ora prima della fine dell’interrogatorio ed è stata riportata in cella.