Scuola: volantinaggi del Cgil nelle spiagge liguri contro i tagli

Pubblicato il 21 luglio 2010 13:16 | Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2010 13:32

Volantinaggio al mare organizzato dalla Cgil contro i tagli alla scuola: insegnanti e personale Ata saranno sulla spiaggia della Venere Azzurra a Lerici per distribuire volantini dove si evidenziano le problematiche della scuola pubblica, a seguito dei tagli agli organici e ai finanziamenti e le “contraddizioni di una politica scolastica iniqua e lesiva del diritto di tutti gli alunni ad un percorso formativo di qualità”.

Lara Ghiglione, delegata Cgil scuola, spiega: ”Anche in periodo di ferie la nostra lotta in difesa della scuola pubblica continua. Chiederemo cinque minuti di tempo per leggere il volantino e riflettere sul fatto che il personale è insufficiente e sarà ulteriormente ridotto nel prossimo anno scolastico”.

”Alla Spezia – prosegue l’esponente sindacale – avremo 72 docenti e 48 Ata in meno, a discapito della qualità dell’offerta formativa e della sicurezza dei nostri figli. Anche le risorse economiche sono insufficienti: sono stati tagliati 8 miliardi di euro, sarà impossibile acquistare carta, gessi, colori. Il tempo scuola diminuirà per risparmiare denaro e si annulleranno anni di esperienze positive come laboratori e corsi di recupero e gruppi sportivi. Così chi è bravo galleggia, chi ha bisogno di aiuto annega, tanto per restare in tema balneare”.