Straripa fiume Dragone ad Atrani, costiera amalfitana: si cerca una ragazza

La forte pioggia ha provocato lo straripamento del fiume Dragone ad Atrani, comune della costiera amalfitana. L’acqua ha spazzato via ogni cosa che ha trovato lungo il suo percorso, auto, segnaletica verticale, ha invaso scantinati, abitazioni e locali al piano terra. Si sta cercando una ragazza che lavora in un bar invaso dall’acqua e dai detriti, dal quale è già stato messo in salvo il proprietario.

Sono subito intervenuti i carabinieri della compagnia di Amalfi e i vigili del fuoco. Non dovrebbero esserci nè morti nè feriti. Normalmente il fiume Dragone scorre al di sotto del paese ma la forte pioggia lo ha fatto innalzare di livello e adesso tutto il paese poco più di 900 abitanti vive nel terrore dei crolli.

Comments are closed.

Gestione cookie