Su Facebook: “Il 27 ottobre ci sarà un forte terremoto nelle Marche”

terremotoUn terremoto devastante colpirebbe le Marche nella giornata del 27 ottobre. È l’allarme inquietante che circola da giorni sul social network  Facebook. Secondo le voci e i messaggi degli utenti, la previsione sarebbe stata fatta dal geologo Giampaolo Giuliani, il collaboratore dell’Istituto di geofisica nel laboratorio del Gran Sasso che nell’aprile scorso, basandosi sulla teoria del rilascio in superficie del gas radon, aveva annunciato qualche giorno prima degli eventi che in Abruzzo si sarebbe verificato un movimento tellurico molto forte (anche se a Sulmona e non all’Aquila, come poi accaduto).

Ma lo stesso Giuliani smentisce queste voci e indiscrezioni che circolano sul web, affermando di non poter prevedere terremoti di potenza significativa nelle Marche, semplicemente perché non avrebbe gli strumenti, ossia le macchine in grado di rilevare la presenza del gas rivelatore di situazioni di rischio, ad una distanza così grande dall’aquilano.

Comments are closed.

Gestione cookie