Terremoto, scossa magnitudo 4 vicino ad Amatrice. Sentita anche a Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 dicembre 2017 7:56 | Ultimo aggiornamento: 4 dicembre 2017 8:04
terremoto-amatrice-roma

Un sismografo

ROMA – La scossa di terremoto di magnitudo 4 registrata alle 00:34 ad Amatrice (Rieti) di questa notte, 4 dicembre, è stata avvertita anche a Roma, specialmente ai piani alti degli edifici della zona nord della Capitale. Non risultano segnalazioni di danni a persone o cose.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 8 km di profondità; l’epicentro è stato a 3 km da Amatrice, 9 da Campotosto (L’Aquila), 15 da Cortino (Teramo), 16 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e 56 km da Terni.

Oltre 15 repliche, tutte di lieve intensità, hanno poi seguito la scossa nella notte. Le repliche sono state localizzate tra le province di Rieti, Ascoli Piceno, L’Aquila, Perugia e Macerata. La più forte è stata di magnitudo 2.1 alle 2:41, con epicentro 3 km da Amatrice. Anche in questo caso non si segnalano danni a persone o cose

Il 24 agosto dello scorso anno la zona è stata colpita da un violento terremoto di magnitudo 6, che ha lasciato enormi danni e circa 300 morti. La scossa è stata avvertita anche ai piani alti a Roma e in particolare nella zona Nord. Timori sui social dove la notizia è subito circolata.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other