Cronaca Italia

Vetto: per l’Istat è povero ma gira in Porsche, Lamborghini…

Vetto, per l'Istat è povero ma gira in Porsche, Lamborghini...

Vetto, per l’Istat è povero ma gira in Porsche, Lamborghini…

REGGIO EMILIA  – Per l’Istat e pure per il Fisco era povero, quasi nullatenente, ma in giro lo si vedeva circolare in Porsche, Lamborghini e Maserati. L’ultimo frodatore fiscale è un 72enne di Vetto, in provincia di Reggio Emilia, pluripregiudicato. Sulla carta guadagnava decisamente meno di quanto spendeva ma ciò non gli impediva di vivere dei proventi derivanti dalla commissione di diversi reati, a cominciare dall’evasione fiscale accertata.

La Guardia di Finanza ha scovato un patrimonio di tutto rispetto: appartamenti, auto di lusso, conti correnti e dossier titoli per un valore di oltre 3 milioni di euro. 

 

Come riporta la Gazzetta di Reggio:

Le disponibilità economiche in capo al pregiudicato sono risultate del tutto sproporzionate rispetto ai redditi dichiarati al fisco e, grazie ad esse, ha acquistato appartamenti, gioielli, orologi e auto di lusso. Al fine di frapporre ostacolo agli accertamenti, tale soggetto ha altresì fatto ricorso a vari prestanomi,ai quali ha intestato alcuni beni o ai quali ha commissionato talune operazioni economiche.

La sistematicità delle condotte delittuose e l’evidente sperequazione tra redditi dichiarati e patrimoni acquisiti, hanno indotto la Guardia di Finanza e la Procura a richiedere al Tribunale della stessa città l’emanazione di una misura di prevenzione patrimoniale a carico della persona investigata.

Così è scattato il sequestro: un appartamento a Reggio Emilia, 2 appartamenti in località turistiche, a Desenzano sul Garda (Brescia) e Forte dei Marmi (Lucca), ben 7 auto di lusso tra Porsche, Mercedes e Lamborghini, e numerosi conti correnti, cassette di sicurezza e denaro contante, per ammontare complessivo di oltre 3 milioni di euro.

To Top