“Le Filippine sono cinesi”: gaffe di un giornalista cinese

Pubblicato il 9 Maggio 2012 12:17 | Ultimo aggiornamento: 9 Maggio 2012 12:19

PECHINO – Una giornalista della Cctv, la televisione di stato cinese, ha affermato per sbaglio che ''le Filippine fanno parte della Cina''. Pechino e Manila sono impegnate in un braccio di ferro intorno alla Secca di Scarborough, un'area nel mar cinese meridionale ricca di risorse naturali contesa tra i due paesi.

''TuttI sappiamo che le Filippine sono parte integrante del territorio cinese, e' un fatto indiscutibile'' ha detto la donna usando una formula in genere usata dai media cinesi solo per le zone contese. La gaffe della giornalista ha scatenato una serie di commenti su Internet, divisi tra quelli che ci scherzano sopra e quelli ispirati al nazionalismo piu' spinto. ''Questa donna e' veramente formidabile, una vera patriota che ha annunciato al mondo che le Filippine appartengono alla Cina'', ha scritto un internauta. Un altro sostiene che ''se ogni cinese sputasse, sommergeremmo le Filippine''.

Secondo un altro intervenuto c'e' il 30% di probabilita' che il confronto su Scarborough porti a un confronto armato tra i due paesi.