Isis twitta: “Uccidete tutti i miscredenti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 settembre 2014 9:34 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2014 9:45
Isis twitta: "Uccidete tutti i miscredenti"

Isis twitta: “Uccidete tutti i miscredenti” (foto Ansa)

ROMA – “Uccidete i miscredenti in qualunque modo” e “attaccate i civili”. E’ l’ultimo terrificante appello lanciato ai jihadisti dal portavoce dell’Isis Abu Muhammed Al Adnani in un lungo messaggio audio – 42 minuti – pubblicato nella serata di domenica 21 settembre su Twitter e riportato dai media internazionali.

Un messaggio, quello dell’Isis, che in qualche modo sembra una agghiacciante risposta a quanto detto da Papa Francesco durante la sua visita in Albania. Il Papa, infatti, aveva puntato il dito proprio contro chi uccide in nome di Dio parlando di “sacrilegio”.

Le nuove minacce dell’Isis riguardano tutti i Paesi che sostengono le operazioni militari di Stati Uniti e Francia in Iraq.

“Se potete uccidere un miscredente americano o europeo – soprattutto uno sporco francese – o un australiano o un canadese, uccidetelo in qualunque modo possibile e immaginabile”, dice nell’audio messaggio il portavoce dell’Isis.

Al Adnani  nella parte finale del suo lungo discorso attacca:

“O mujaheddin in Europa, America, Australia, Canada, Marocco, Algeria, Caucaso, Iran…Voi che avete giurato fedeltà al Califfo…Voi che ammirate lo Stato Islamico…consideratevi soldati…Uccidete i miscredenti sia civili che militari…Non chiedete a nessuno un consiglio (permesso, ndr)…Siete autorizzati a farlo, non è peccato”