Nevzat Aydin, l’ad vende sua società e regala ai dipendenti 200mila€ a testa

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 luglio 2015 14:23 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2015 14:23
Nevzat Aydin, l'ad vende sua società e regala ai dipendenti 200mila€ a testa

Nevzat Aydin, l’ad vende sua società e regala ai dipendenti 200mila€ a testa

ANKARA – Ha venduto la sua società e ha distribuito ai suoi dipendenti un ricco bonus, di oltre 200mila euro ciascuno, ai suoi dipendenti. Per questo il trentanovenne turco Nevzat Aydin si è guadagnato il titolo di “amministratore delegato più generoso della Terra“.

La Yemek Sepeti, azienda leader in Turchia per la consegna di cibo a domicilio, è stata venduta al colosso tedesco Delivery Hero per 589 milioni di dollari. Di questi, 27 sono stati poi distribuiti tra i 114 dipendenti: circa 215 mila euro a testa. Intervistato dal quotidiano turco Hurriyet, l’imprenditore ha spiegato che il successo di Yemek Sepeti è il “frutto di un lavoro di squadra”.

“La nostra storia – ha detto – non è stata scritta nel giro di una notte. Io credo nel lavoro di squadra e penso che il successo dia molte più soddisfazioni se è condiviso con il resto del team”.

La notizia è stata accolta in azienda da un’esplosione di gioia:

“Alcuni dipendenti gridavano – racconta ancora Aydin – altri invece mi hanno scritto appassionate lettere di ringraziamento. Con questa decisione si può migliorare la vita di molte persone. Grazie a questo gruzzolo i nostri dipendenti potranno acquistare case, automobili e tante altre cose”.

Ma Aydin non è il primo imprenditore illuminato della storia, sebbene uno dei più generosi. Già nel 1999 un imprenditore del Michigan, Bob Thompson, sorprese i suoi 550 dipendenti con un assegno del valore di 116 milioni di euro. Anche allora la ricompensa venne dopo la ricca vendita della sua società Grand Rapids Asphalt.