Terremoto Indonesia, coppia italiani: “Ci è crollato tutto addosso, vivi per miracolo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 agosto 2018 9:20 | Ultimo aggiornamento: 7 agosto 2018 9:20
terremoto indonesia

Indonesia, turisti in attesa delle imbarcazioni per lasciare le isole dopo il violento terremoto

DOHA (QATAR) – “Siamo vivi per miracolo”. Queste le parole di Mario e Carlotta, una coppia di italiani di rientro in Italia dalle vacanze in Indonesia, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] interrotte dal tragico terremoto che ha colpito l’Indonesia domenica 5 agosto.

“Ci è crollato tutto addosso – raccontano durante lo scalo a Doha in attesa di prendere l’ultimo aereo che tra poche ore li porterà a Milano -. Stavamo scendendo le scale del resort nelle isole Gili quando è venuto giù tutto. Così siamo corsi al mare per cercare un punto sicuro”.

Mario e Carlotta portano addosso ancora le ferite del violento sisma, per fortuna solo qualche escoriazione sulla testa e sugli arti. “E’ stata un’esperienza drammatica, surreale – spiegano -. Ci avevano detto che sarebbero stati predisposti tre voli speciali ma in tutta la giornata di ieri non ne è partito neanche uno. Abbiamo passato la notte in collina per la paura di tsunami dopo il terremoto, eravamo con Aldo Montano. Sul posto non abbiamo ricevuto alcuna assistenza, se non le prime cure mediche da parte del personale del resort”.