Usa: fa causa al giornale per diffamazione, poi ne ammazza 5 in redazione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 giugno 2018 8:48 | Ultimo aggiornamento: 29 giugno 2018 8:48
Usa: fa causa al giornale per diffamazione, poi ne ammazza 5 in redazione (foto Ansa)

Usa: fa causa al giornale per diffamazione, poi ne ammazza 5 in redazione (foto Ansa)

ANNAPOLIS, MARYLAND – Nel 2012 aveva fatto causa al giornale per diffamazione Jarrod Ramos, il 38enne che giovedì pomeriggio (tarda serata in Italia) ha ucciso 5 giornalisti nella redazione di Capital Gazette, il quotidiano locale di Annapolis, nel Maryland. Il 38enne è stato poi arrestato.

Quattro dei giornalisti [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] sono morti sul colpo mentre una è deceduto in ospedale.

Ramos, hanno raccontato diversi testimoni, è entrato armato con un fucile e delle granate fumogene. Dopo aver sparato un colpo contro la porta di vetro della redazione è entrato nell’ufficio e ha preso di mira chi si trovava lì. La polizia è arrivata entro un minuto e mezzo dal primo allarme, bloccando l’assalitore che intanto si era nascosto sotto un tavolo.

Ramos nel 2012 fece causa al giornale per un articolo che riportava una sua condanna per molestie.  La causa non era nemmeno iniziata perché giudicata infondata.