Grecia. Sarkozy dice no agli aiuti del Fmi, meglio soluzione europea

Pubblicato il 19 Marzo 2010 14:57 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2010 14:57

Il presidente francese Nicolas Sarkozy dice no agli aiuti finanziari che la Grecia dovrebbe ricevere dal Fondo monetario internazionale, una posizione che fa aumentare il divario fra Berlino e Parigi. Lo scrive la Bloomberg citando un esponente del governo francese.

Sarkozy preferirebbe, infatti, una soluzione europea alla crisi greca ed è convinto che debba essere l’Unione monetaria a muoversi per riportare la fiducia dei mercati nella Grecia.

Lo scorso 7 marzo, dopo aver incontrato il primo ministro greco George Papandreou, Sarkozy aveva del resto detto: «Voglio essere molto chiaro: se sarà necessario, gli Stati membri della zona euro onoreranno i loro impegni».