Epifani: “Il 2010 sarà peggiore del 2009”

Pubblicato il 13 Febbraio 2010 - 14:43 OLTRE 6 MESI FA

Guglielmo Epifani

«Siamo ancora dentro la crisi, e purtroppo il 2010 sarà ancora peggiore del 2009 dal punto di vista dell’occupazione: ci aspettano altri 10-12 mesi di grande sofferenza».

Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, intervenendo al festival ‘ManiFutura’ organizzato dal Nens, e commentando quanto detto  dal Governatore della Banca d’Italia, Mario Draghi, che ha sottolineato come «finché‚ la flessione dell’occupazione non s’inverte permane il rischio di ripercussioni sui consumi, quindi sul Pil».

«Il Governo poteva sostenere di più l’economia, gli investimenti e i consumi. Da questa crisi uscirà un’Italia diversa, ma su questo bisogna avere le idee chiare», ha aggiunto Epifani, che ha rinnovato la richiesta di «una politica industriale complessiva» per il Paese.