Europee, effetto Renzi in Borsa (+3,61%), spread sotto 160

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2014 9:49 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2014 18:20
Europee, effetto Renzi in Borsa (+3%), lo spread abbassa la cresta. Tiene Parigi

Europee, effetto Renzi in Borsa (+3%), lo spread abbassa la cresta. Tiene Parigi

ROMA – Europee, effetto Renzi in Borsa (+3,61%), lo spread abbassa la cresta. Vero e proprio effetto Renzi per Piazza Affari. E’ quanto commentano nelle sale operative sin dai primi minuti di contrattazioni, con il Ftse Mib che ha avuto un balzo iniziale del 2,74% per poi chiudere una giornata positiva a 3,61%.

Con l’esito delle elezioni europee la febbre sui titoli di stato italiani sembra avere subito una battuta d’arresto. Lo spread fra il Btp e il Bund chiude la giornata a 156 punti con un rendimento sotto il 3% (2,97%), livello raggiunto a metà giornata. Il differenziale torna così al valore del 15 maggio quando prima dei dati sul Pil il rendimento era al 2,9%.