Fed verso “lieve aumento del tasso di sconto”

Pubblicato il 10 Febbraio 2010 16:29 | Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2010 16:31

La Fed potrebbe presto optare per un “lieve” aumento del tasso di sconto. Lo afferma il presidente della Fed, Ben Bernake, nel discorso depositato al Congresso in occasione dell’audizione in programma oggi e rimandata nelle ultime ore a causa della tempesta di neve che si è abbattuta sulla capitale americana. Lo rivela l’Ansa.

Bernanke ha aggiunto che gli Stati Uniti hanno bisogno di una politica monetaria «altamente accomodante» e dunque la Fed dovrà effettuare una stretta «a tempo debito», al momento opportuno.