Governo cancella aumento benzina del 1° ottobre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Settembre 2015 13:46 | Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2015 13:52
Governo cancella aumento benzina del 1° ottobre

Governo cancella aumento benzina del 1° ottobre

ROMA – Nel consiglio dei ministri di stamattina (29 settembre) il Governo ha cancellato l’aumento della benzina programmato per il 1° ottobre. Il decreto blocca l’aumento dell’accisa sui carburanti che sarebbe dovuto scattare da domani come clausola di salvaguardia per la mancata autorizzazione Ue al meccanismo del Reverse Charge per l’Iva nella grande distribuzione.

Una clausola di salvaguardia del valore di poco più di 700 milioni di euro per la quale il Governo ha trovato coperture finanziarie sostitutive.

Voluntary disclosure, proroga al 30 novembre. Nello stesso cdm è stata ufficializzata la proroga  sulla voluntary disclosure. Il termine di adesione alla collaborazione volontaria per regolarizzare i patrimoni all’estero è prorogato dal 30 settembre al 30 novembre. Un mese in più, 31 dicembre, per presentare la documentazione necessaria.