Grecia, tassa sul prelievo bancomat: Governo dice sì e anche no

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Maggio 2015 13:21 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2015 13:22
Grecia, tassa sul prelievo bancomat: Governo dice sì e anche no

Grecia, tassa sul prelievo bancomat: Governo dice sì e anche no

ROMA – Il ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis, nel corso di una conferenza stampa, ha dichiarato ieri che il suo governo stava considerando l’ipotesi di introdurre un “piccolo” prelievo sui prelievi dai bancomat. A stretto giro di posta, due ore dopo, il suo ministero ha fatto però sapere che l’idea di tassare le transazioni bancarie – che era stata proposta nel corso dei negoziati – era stata ritirata in seguito “alle obiezioni da parte dello stesso ministero delle Finanze”.

Il governo di Atene e il responsabili del Brussels Group riprendono oggi (27 maggio) i negoziati dopo la teleconferenza tra la delegazione greca e i rappresentanti delle istituzioni che ha avuto luogo ieri e prima di una teleconferenza dell’Euro Working Group in programma domani. Il governo greco, come riferisce oggi l’agenzia ateniese Ana-Mpa, ha chiesto allo staff tecnico che partecipa alle trattative di chiudere al più presto tutte le questioni senza però abbandonare le cosiddette “linee rosse” tracciate dall’esecutivo guidato dal premier Alexis Tsipras.