Grecia, Tsipras presenta “piano definitivo”: stop prepensionamenti, tasse 2% pil

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Giugno 2015 16:01 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2015 21:01
Grecia, Tsipras presenta "piano definitivo": stop prepensionamenti, tasse 2% pil

Alexis Tsipras

ATENE – Riunione ad Atene tra i membri del governo Tsipras, chiamati dal premier che ha presentato domenica pomeriggio quello che viene definita come la proposta definitiva per il salvataggio del paese dal rischio di default e dalla Grexit. Il tempo per Atene è agli sgoccioli: lunedì l’Eurogruppo dei ministri delle finanze dei paesi della Ue è stato anticipato alle 12, in preparazione all’Eurosummit delle 19, che è visto come il punto di non ritorno per i negoziati sulla restituzione del prestito ai creditori internazionali.

Il premier greco , domenica, ha fatto il punto con i suoi ministri sugli incessanti colloqui telefonici avuti con Angela Merkel, Francois Hollande e Jean-Claude Junker, a cui ha presentato il nuovo piano.

Secondo la tv Mega, il piano di Tsipras, una proposta “definitiva che porta benefici a entrambe le parti” (così ha detto il premier), prevede uno stop ai prepensionamenti a partire dal primo gennaio 2016, un aumento della “tassa di solidarietà” per le persone che guadagnano più di 30.000 euro l’anno e per le società con utili superiori ai 500.000 euro. Il governo Tsipras metterebbe sul tavolo anche misure fiscali permanenti pari al 2% del Pil della Grecia e altri provvedimenti amministrativi per uno 0,5%, accogliendo le richieste dei creditori che sollecitavano misure pari al 2,5% del Pil.

L’Iva verrebbe lasciata mantenuta alle attuali aliquote del 6,5%, del 13% e del 23 %, ma aumenterebbero alcune imposte sugli alimenti e sugli alberghi. Atene sarebbe anche pronta a mantenere la controversa tassa sugli immobili, l’Enfia, che si era impegnata ad abolire quest’anno. Il nuovo piano di Atene offre una “soluzione definitiva alla crisi e non si limita a rinviare il problema”, dice Tsipras. Vedremo quale sarà il responso.