Italia-Svizzera, al via la riunione. Clima costruttivo sul fisco

Pubblicato il 24 Maggio 2012 19:02 | Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2012 19:24

ROMA, 24 MAG – La prima riunione del gruppo di pilotaggio italo-svizzero sui temi finanziari e fiscali si e’ tenuta oggi a Roma presso il ministero dell’Economia. Lo riferisce il ministero, parlando di ”clima molto costruttivo” e annunciando che il premier Mario Monti incontrera’ il 12 giugno la Presidente Eveline Widmer-Schlumpf.

Nel corso dell’incontro – riporta la nota del ministero – presieduto per parte italiana dal Consigliere diplomatico del ministro dell’Economia, Carlo Baldocci, e per parte svizzera dal Segretario di Stato del Dipartimento federale delle finanze svizzero, Michael Ambuehl, capo della Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali, ”in un clima molto cordiale e costruttivo, sono stati passati in rassegna, in maniera approfondita, tutti i temi” da risolvere.

Il vice ministro Vittorio Grilli ha incontrato il Segretario di Stato, Michael Ambuehl, al termine dei colloqui. Il gruppo di pilotaggio, che coordinerà gli incontri tecnici sulle diverse questioni, si riunira’ nuovamente entro la fine di giugno a Berna.

Il Presidente del Consiglio Mario Monti e la Presidente della Confederazione Svizzera, Eveline Widmer-Schlumpf, si incontreranno a Roma il 12 giugno prossimo.