Economia

Usa, sondaggio. Mai così bassa la popolarità di Obama sull’economia

Mai così bassa l’approvazione dell’elettorato per la gestione economica del presidente Barack Obama, ed ancora peggio è la prospettiva di una grande maggioranza di americani per l’economia in generale giudicata ”scadente”, secondo i risultati di un nuovo sondaggio realizzato dall’Associated Press-GFK.

A 11 settimane dalle elezioni di medio-termine previste il 2 novembre, solo il 41 per cento dell’elettorato approva la gestione economica del presidente (era il 44 per cento ad aprile) mentre il 56 per cento la disapprova. Inoltre il 61 per cento ritiene che lo stato dell’economia è peggiorato o è rimasto lo stesso sotto la guida di obama.

Ma i risultati del sondaggio non sono tutti negativi per il presidente. Tre quarti degli intervisati giudicano irrealistico aspettarsi grandi cambiamenti nell’economia solo 18 mesi dopo che Obama è entrato alla Casa Bianca. E il giudizio complessivo su Obama rimane al 49 per cento, in parte perchè agli americani Obama piace personalmente.

Il severo giudizio degli americani sull’economia, rileva il sondaggio, si è ancor più aggravato quest’estate a causa del persistere del tasso di disoccupazione vicino al 10 per cento.  E’ soprattuto questo che ha trascinato in basso l’opinione dell’elettorato sulla gestione dell’economia di Obama.

Presi complessivamente i dati rappresentano un brutto segno per i democratici, che vogliono difendere a tutti i costi le maggioranze che attualmente detengono sia al Senato che alla Camera dei Rappresentanti.

To Top