Premafin, Groupama: ipotesi acquisto del 20% di Fonsai

Pubblicato il 13 Gennaio 2011 9:41 | Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2011 9:45

”Groupama precisa che nell’ambito del suo quesito alla Consob in merito all’assenza dell’obbligo di promuovere un’offerta pubblica di acquisto con riferimento alla sua contemplata sottoscrizione dell’aumento di capitale di Premafin, Groupama ha evocato l’eventuale acquisto di una partecipazione diretta in Fondiaria-SAI fino a un massimo del 17 -20%”. E’ quanto si legge in una nota emessa dalla compagnia assicurativa francese, su richiesta della Consob, in merito a indiscrezioni di stampa definite ”inesatte”.

”Groupama – si legge ancora nella nota – indica che tale eventuale acquisto di una partecipazione dipenderà dall’evoluzione delle condizioni del mercato, dall’ottenimento delle necessarie autorizzazioni regolamentari e dalla conferma dell’assenza dell’obbligo di promuovere un’offerta pubblica di acquisto”.

”Allo stato – conclude il comunicato – non vi è alcuna certezza sul fatto che Groupama effettivamente acquistera’ azioni di Fondiaria-SAI, nè, in caso lo faccia, sulla quantità e tempistica di tali acquisti”. Ad ogni modo, spiega ancora la nota, ”tali acquisti non avranno alcun impatto sulla posizione di controllo di fatto detenuta da Premafin su Fondiaria-SAI e, indirettamente, su Milano Assicurazioni. Non vi è alcun accordo o intesa tra Groupama e alcun altro soggetto riguardo a tale eventuale acquisto di una partecipazione”.